Celebrazioni: Festa Madonna di Fatima 2019

hp.jpg

Catachesi Parrocchiale

Catechesi Parrocchiale

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Carissimi, abbiamo ricordato come la più importante delle feste e delle celebrazioni nella Chiesa sia la Pasqua del Signore, morto e risorto per noi. Il Signore è Risorto e si è manifestato ai suoi discepoli proprio il primo giorno della settimana (Mt 28, 1; Mc 16, 9; Lc 24, 1; Gv 20, 1). Poi, dopo otto giorni è apparso ai suoi e ha chiesto a Tommaso di toccare le sue piaghe e di non essere più incredulo ma credente (Gv.20,27). Si comprende, facilmente, perché la Comunità degli Apostoli abbia voluto fare del primo giorno della settimana il Giorno del Signore e come sin dall’inizio i discepoli di Gesù si radunino nell’Assemblea domenicale per celebrare il memoriale della Passione, Morte e Risurrezione di Cristo e della sua gloriosa Accensione al Cielo. Questa è la ragione della nostra partecipazione all’Eucarestia domenicale, Pasqua della settimana, che si realizza come l’invito del Signore: “Fate questo in memoria di me” (Lc 22, 19; 1Cor 11, 24 – 25). Ogni anno il Cero Pasquale, è al centro della Solenne Veglia di Pasqua ed esprime il significato di questa Solennità. Quest’anno nel Cero è raffigurato il Cristo Pantocrator al centro di una mandorla fiorita, è seduto come Maestro per insegnarci – come leggiamo sul libro che regge nella sua mano – che la sua presenza è per sempre (Cfr. Mt 28, 20). Un Arcobaleno fa da trono al Signore e rimanda all’Alleanza gratuita per la quale Lui ha deciso di non distruggere più l’uomo perché conosce il suo cuore (Gen 8, 21; 9, 12 – 16). Il Cero fatto dalla cera delle api sarà acceso ad ogni celebrazione durante la cinquantina pasquale e poi presiederà la Celebrazione del Sacramento del Battessimo e di ogni funerale.

Documenti: Lettera alle famiglie N.150 - Maggio

 

Carissimi, siamo entrati nel Periodo Pasquale! Per cinquanta giorni, infatti, siamo chiamati a manifestare a tutti e con più forza dove e come Cristo Risorto è vincitore della morte, delle nostre morti, delle nostre tenebre, dei nostri disagi e dei nostri vizi.
La Pasqua costituisce per noi cristiani la più importante tra tutte le Feste. In essa la nostra Fede diventa proposta e risposta donando una nuova concezione del mondo e della vita. Solo con la forza del Risorto possiamo leggere gli eventi della nostra vita con lo sguardo di Dio. Grazie a tutti quelli che si sono impegnati nei diversi servizi: la pulizia e l’addobbo della Chiesa, la preparazione e la cura delle celebrazioni.

leggi tutto_1.jpg

Adorazione Eucaristica

40ore.jpg
Ogni primo giovedì del mese alle 21.15 si svolge nella nostra parrocchia l'Adorazione Eucaristica.

L'Adorazione Eucaristica è un momento privilegiato per sostare davanti Gesù e presentargLi  le nostre lodi, i nostri ringraziamenti, le nostre preghiere, adorarlo con tutto il cuore facendo spazio unicamente a Lui, vivo e presente, che con il suo immenso amore parla ai nostri cuori a volte delusi, tristi e soli. La Sua luce rigenera la nostra fede, la Sua parola accompagna i nostri passi sulla via della salvezza eterna.E un'ora che ci permette di sperimentare la bellezza della preghiera comunitaria. Non mancare,Gesù ti aspetta ! 

Centenario delle Apparizioni di Fatima.

virgen_de_ftima.jpg

Storia: Nostra Signora di Fatima

250px-childrensoffatima.jpg

 Fra le apparizioni mariane, quelle relative a Nostra Signora di Fatima sono tra le più famose. Secondo il loro racconto, tre piccoli pastori, i fratelli Francisco e Giacinta Marto (9 e 7 anni) e la loro cugina Lucia dos Santos (10 anni), il 13 maggio 1917, mentre badavano al pascolo in località Cova da Iria (Conca di Iria), vicino alla cittadina portoghese di Fátima, riferirono di aver visto scendere una nube e, al suo diradarsi, apparire la figura di una donna vestita di bianco con in mano un rosario, che identificarono con la Madonna. Dopo questa prima apparizione la donna avrebbe dato appuntamento ai bambini per il 13 del mese successivo, e così per altri 5 incontri, dal 13 maggio fino al 13 ottobre.

                                                                                                                                   leggi tutto_1.jpg

Pellegrinaggio del Santo Padre Benedetto XVI a Fatima.